Chiuso il Sito Gli Stockisti per evasione dell'IVA

Era giusto di pochi giorni fa, l'ultimo codice sconto Gli Stockisti che abbiamo pubblicato: un coupon che permetteva di aggiungere un extra sconto a tutti i monitor, le Smart TV e le soundbar. Probabilmente questo sarà l'ultimo codice sconto gli Stockisti che vedremo, dato che il celebre sito, punto di riferimento del mondo Hi-Tech, è stato da poche ore oscurato dalla Polizia di Stato e dall'Ufficio Dogane di Roma per evasione dell'IVA: l'accusa ha portato all'emissione di 18 ordinanze di custodia cautelare per associazione a delinquere finalizzata all'evasione fiscale.

Leggi anche Buoni Sconto Amazon per l'Amazon Prime Day


Il team degli Stockisti ora dovrà rispondere di evasione fiscale di 50 milioni di euro: sembra questo il segreto che si celava dietro ai prezzi più bassi del web nel campo di elettronica e tecnologia!
I prezzi bassi e competitivi, anche quando si parla di smartphone appena usciti sul mercato, sono sempre stati la caratteristica distiniva dell'e-commerce Gli Stockisti, sito conosciuto praticamente da tutti gli utenti amanti della tecnologia. Ora si spiega, attraverso un'evasione fiscale di milioni di euro, come sia stato possibile proporre ai consumatori smartphone e tablet appena usciti scontati anche fino al 30% ripetto al prezzo di listino. Stessa sorte è toccata al sito gemello, Console Planet.
Dagli accertamenti è risultato che la società di Malta che sta a capo dei siti, abbia nominato ogni anno diverse società concessionarie per l'Italia, con il semplice obiettivo di rendere più difficili i controlli fiscali da parte dell'amministrazione Italiana.

Il portale è stato da poche ore oscurato e già i clienti e già sorgono i primi problemi per i clienti: sono tantissimi infatti i clienti che negli anni si sono affidati a questo negozio online per l'acquisto di smartphone, smart TV, tablet, consolo di gioco e tecnologia a prezzi stracciati. Cosa succede ora a chi ha acquistato da Gli Stockisti? Che fine faranno gli ordini di questi giorni, i prodotti di chi ha acquistato nelle ultime ore all'oscuro della faccenda e ora si trova in attesa del corriere?

E chi ha comprato diverso tempo fa, come potrà fare in caso di necessità di garanzia? Si tratta di un grosso problema, poiché in teoria dovrebbe essere proprio il rivenditore a garantire la riparazione dei prodotti acquistati. Venditore che ora è oscurato e denunciato.
Il caso è ancora più ostico poiché molti dei prodotti venduti dalla società di Malta erano prodotti di provenienza estera, e su questi prodotti in particolare i centri d'assistenza italiani potrebbero rifiutare la riparazione gratuita in caso di necessità. Restiamo in attesa di aggiornamenti da parte delle autorità.
L'unico consiglio che possiamo dare è che i consumatori devono prestare sempre la massima attenzione sull'acquisto di prodotti a prezzo così basso, soprattutto online: con questo risparmio, cosa si paga veramente? Oltre al rischio di illeciti da parte di grosse aziende, c'è anche lo svantaggio, tutto personale, di avere a che fare spesso con articoli di provenienza esteri (magari con garanzia europea) che, pur trattandosi degli stessi identitici prodotti in termini di qualità, non sono coperti in Italia dalla tradizionale Garanzia. Fate quindi sempre attenzione a preferire prodotti con Garanzia Italiana: spesso il risparmio di poche decine di euro viene poi pagato con la mancanza di assistenza gratuita in caso di guasti o necessità si prodotti da poco acquistati.

Potrebbe anche interessarti il Rimborso di 50 euro sull'acquisto di Honor 9

 

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta

Le ultime news